Hi-Tech

Windows 10: feature update ancora più veloci con lo Spring Creators Update

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

L'aggiornamento a nuove versioni di Windows 10 richiederà meno tempo, a partire dall'imminente 1803 "Spring Creators Update". Microsoft ha appena illustrato un nuovo modello di elaborazione dei pacchetti grazie al quale, in media, il tempo totale in cui il PC non è utilizzabile ("offline") scende a 30 minuti.

È un grande balzo in avanti rispetto al passato: con Windows 10 1703 "Creators Update" il tempo offline medio era di 82 minuti; con Windows 10 1709 "Fall Creators Update" già si erano visti sostanziali miglioramenti, 51 minuti. Il traguardo della mezz'ora si raggiunge grazie al maggior numero di operazioni svolte nella fase preparatoria – cioè quando il PC è ancora utilizzabile ("online") e in attesa di un riavvio per continuare l'aggiornamento: i contenuti dell'utente vengono preparati per il trasferimento, e il nuovo sistema operativo viene caricato in una cartella di lavoro temporanea.

Riassumiamo schematicamente tutte le operazioni, confrontando il vecchio e il nuovo metodo:


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tiger Shop a 549 euro oppure da ePrice a 619 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker