Cronaca

Sacrosanctum 8, a San Mercurio l’opera di Francesco Simeti

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Giovedì 22 marzo alle ore 19 prosegue la seconda edizione di Sacrosanctum con un’opera inedita di Francesco Simeti. Confrontandosi con il tema del sacro, Simeti ha scelto di ricreare un lussureggiante Eden, un luogo di delizie perdute gremito di fiori e piante variopinte.

Le immagini, modificate e ricomposte in pattern, si aggrovigliano e affollano in accattivanti wallpaper, in cui lo splendore dei colori serve spesso da maschera a particolari più allarmanti. Il repertorio figurativo di Simeti, che trae nutrimento dai quotidiani e dalle riviste patinate, associa infatti a un forte appeal visivo una profonda riflessione critica, sollevando domande sulla vera natura delle immagini e sul ruolo che queste giocano nella società contemporanea.

A cura di Adalberto Abbate e Maria Luisa Montaperto, la rassegna è organizzata da Amici dei Musei Siciliani, associazione da anni attiva nel campo della gestione e della tutela di beni monumentali.

BIO

Francesco Simeti (Palermo, 1968) vive e lavora a Brooklyn (NY). Le sue installazioni site-specific, realizzate con un approccio multidisciplinare (wallpaper, sculture e collage tridimensionali), si compongono in scenari esteticamente affascinanti che, ad uno sguardo più attento, rivelano dettagli più cupi. Ha presentato i suoi lavori in numerose gallerie, istituzioni e spazi espositivi in Italia e all’estero. Tra le sue mostre più recenti Big towers (ICA, Singapore); I Sette Messaggeri (Marselleria, Milano); Swell (Open Source Gallery, Brooklyn) e Armed, Barbed and Halberd-Shaped (Milano). Le mostre collettive a cui ha partecipato includono Back to the Land (Studio La Città, Verona); Palermo Felicissima (Biennale di Shanghai, Cina); The Walls are talking (Whitworth Art Gallery, Manchester) e Faire le mur. Quatre siècles de papiers peints (Les Arts Décoratifs, Parigi). Le sue opere fanno parte delle collezioni di The Cooper Hewitt, del National Design Museum di New York, del Philadelphia Museum, del Victoria and Albert Museum di Londra, delle Civiche Raccolte Musei di Milano e di Palazzo Belmonte Riso – Museo d’Arte Contemporanea della Sicilia (Palermo). Attualmente Simeti sta lavorando a diversi interventi d’arte pubblica, tra i cui progetti per il Chicago Transit Authority di Chicago; il Multnomah County Health Department Headquarters di Portland (Oregon); il Carcere di Bollate (Milano) e l’MCC Theater di New York. Dal 2010 collabora con l’azienda Maharam di New York.

Inaugurazione: giovedì 22 marzo 2018, h 19:00. Ingresso gratuito

Esposizione: 22 marzo – 10 aprile 2018

Orario: tutti i giorni dalle 10:00 alle 18:00

Oratorio di san Mercurio

Largo San Giovanni degli Eremiti, Palermo

L’articolo Sacrosanctum 8, a San Mercurio l’opera di Francesco Simeti sembra essere il primo su BlogSicilia – Quotidiano di cronaca, politica e costume.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker