Hi-Tech

Opel Combo Life: il multispazio high-tech | Anteprima

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Nasceva nel 1986, su base Opel Kadett, la prima generazione di un veicolo, oggi Opel Combo Life, nato da un'auto ma pensato per il trasporto merci. Le proporzioni, del resto, tradivano questa destinazione. Con il passare del tempo, i passeggeri hanno avuto un ruolo predominante nel definire le forme delle generazioni successive di Opel Combo, arrivando alla quinta, quella che oggi Opel presenta in anteprima mondiale a Milano, dopo l'assenza al Salone di Ginevra.

Per il nuovo Opel Combo Life 2018 è il tempo di avvicinarsi al segmento delle vetture passeggeri, guadagnando in stile e tecnologia con contenuti mai visti prima sul segmento e finora riservati ad auto di categoria superiore. In attesa della prova dinamica, ecco un primo sguardo al nuovo multispazio di Opel.

Design

La piattaforma è quella comune con i "cugini" francesi Citroen Berlingo e Peugeot Rifter, figli della stessa casa madre PSA che dal 2012 collabora con Opel per la realizzazione di nuovi veicoli e che dal 2017 detiene il controllo di Opel e Vauxhall. Nato sulla piattaforma modulare EMP2, Opel Combo Life cerca di distinguersi con un design quasi completamente rivisitato dal team di Mark Adams: i designer, qui, hanno cercato di uniformare il frontale al recente corso stilistico di Opel, fatto di fari trapezoidali con firma luminosa a LED ad "ala", calandra esagonale con doppio baffo cromato a sostenere il logo del fulmine e paraurti scolpito, con linee nette e proporzioni compatte, per un effetto finale che ricorda da vicino i crossover del marchio Crossland X, Mokka X e Grandland X.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tiger Shop a 887 euro oppure da Amazon a 963 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker