Hi-Tech

Wear OS diffonde Google Pay in altri tre Paesi. Nessuna novità per l'Italia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Con l'arrivo Di Wear OS, il nuovo nome che Google ha scelto di dare al sistema operativo per smartwatch (ex Android Wear), sono state lanciate alcune novità, certamente gradite da diversi utilizzatori.

Oltre ad aver introdotto un inedito logo ed un layout dell'app per smartphone leggermente rinnovato, con Wear OS è stato ampliato il supporto a Google Pay che ora consente di effettuare pagamenti utilizzando il proprio smartwatch compatibile anche In Canada, Australia e Spagna, oltre agli Stati Uniti e Regno Unito che già avevano accesso a questa funzionalità.

Google Pay per Wear OS funziona in maniera completamente indipendente dalla medesima app per smartphone, e permette l'inserimento delle proprie carte seguendo una semplice procedura che viene visualizzata direttamente nel display del wearable. Purtroppo nessuna novità per l'Italia ma, questa apertura alla vicina Spagna, ci lascia ben sperare per un rilascio non troppo lontano anche nel nostro Paese.


Lo smartphone più richiesto del momento? Samsung Galaxy S8, compralo al miglior prezzo da Amazon a 506 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker