Hi-Tech

Jeff Bezos: il biglietto per andare nello spazio costa troppo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anche Jeff Bezos ha avuto modo di parlare in pubblico dei propri piani per lo spazio. Se per Elon Musk il palcoscenico è stato il festival/conferenza SXSW, per il boss di Amazon è stata la cena annuale dell'Explorers Club di New York. Tra un antipasto a base di iguana arrosto e un premio Buzz Aldrin per l'esplorazione dello spazio, Bezos ha detto che il suo obiettivo è diminuire il "costo del biglietto" per andare nello spazio, in modo da permettere all'umanità di esplorare meglio il sistema solare.

Bezos, che attualmente è l'uomo più ricco del mondo, finanzia personalmente la propria società spaziale Blue Origin con un miliardo di dollari l'anno, vendendo azioni di Amazon (il suo patrimonio, secondo Bloomberg, è di circa 131 miliardi di dollari, 125 dei quali sono ini azioni della sua società). Non è la prima volta che Bezos dichiara questo obiettivo: già nel 2016 parlava di voler sviluppare tutte le infrastrutture più complesse per permettere alle start-up spaziali di crescere e realizzare le proprie idee con maggior facilità.

Il boss di Amazon ha anche riflettuto sulle ragioni per cui Elon Musk vuole andare nello spazio, e cioè usare Marte come un "sistema di backup" dell'umanità in caso di eventi catastrofici – guerra nucleare, apocalisse AI, cambiamenti climatici – definendolo "poco motivante".


L’iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Prokoo a 630 euro oppure da ePrice a 695 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker