Hi-Tech

Android P: app bloccano lo schermo senza disabilitare accesso con impronte digitali

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

A pochi giorni dal rilascio della prima Developer Preview di Android P (QUI novità parte 1 e QUI novità parte 2), continuano ad emergere nuove funzionalità introdotte da Google con la più recente versione del sistema operativo Android. Tra queste, in particolare, una potrebbe davvero far felice gli utenti possessori di un dispositivo Android.

Stiamo parlando della possibilità, per le app di terze parti, di bloccare lo schermo senza disabilitare il metodo di sblocco con impronta digitale. Mentre in precedenza (API Device Admin) una volta bloccato lo schermo era necessario sbloccare il display inserendo password / pin / pattern, Google ha risolto tale problematica su Android P inserendo la nuova azione GLOBAL_ACTION_LOCK_SCREEN nel menù accessibilità.

Quindi ogni volta che un'app bloccherà lo smartphone, gli utenti saranno in grado di sbloccare il display utilizzando senza problemi con la propria impronta digitale. Una temporanea soluzione alla problematica era stata individuata dagli sviluppatori di Nova Launcher che, con la propria app, avevano modificato il tempo di timeout dello schermo mostrando una schermata nera per 5 secondi per poi spegnere definitivamente il display.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium è in offerta oggi su a 467 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker