Cronaca

Agevolazioni per spostamenti e attività di siciliani e sardi, doppia proposta per la ‘condizione di insularità’

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Inserire la condizione di insularità nello Statuto siciliano d’intesa con un’analoga iniziativa della Sardegna. Il tema è stato al centro di una conferenza stampa a Palermo nella sala stampa dell’Ars, con Rino Piscitello, coordinatore dell’Unione dei siciliani, Eleonora Lo Curto e Vincenzo Figuccia, primi firmatari della proposta di legge voto per l’inserimento della condizione di insularitànello Statuto della Regione siciliana.

La conferenza si è tenuta in contemporanea ed in collegamento con quella di Cagliari dei movimenti della Sardegna che propongono a loro volta l’inserimento della condizione di insularità nella Costituzione e che su questo tema  intendono presentare una proposta di Legge Costituzionale di iniziativa popolare e con una proposta simile dell’unione dei comuni delle isola minori che tende proprio a tutelare queste realtà.

Nel corso dell’incontro sono state illustrate la proposta di legge voto sulla modifica dello Statuto già firmata da numerosi parlamentari e la proposta di modifica costituzionale avanzata dai movimenti della Sardegna per il riconoscimento degli svantaggi derivanti dall’insularità.

 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker