Hi-Tech

I provider italiani più veloci secondo Netflix | febbraio 2018

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Netflix ha pubblicato il nuovo ISP Speed Index per l'Italia relativo al mese di febbraio 2018. Il colosso dello streaming realizza questo tipo di rapporto ogni mese in tutti i territori in cui è presente: la velocità misurata è la media con cui gli utenti dei vari provider nazionali si connettono a Netflix nella fascia "prime time" (la prima serata). Non si tratta quindi di un indice della velocità media relativa alle connessioni internet in un determinato Paese.

Le tecnologie considerate sono fibra, cavo, DSL, satellite e wireless. Rispetto alle precedenti rilevazioni, si registrano poche variazioni. Vodafone è sempre in vetta con 3,42 Mbps. Alle sue spalle c'è Fastweb con 3,38 Mbps. Il terzo posto è occupato da EOLO-NGI con 3,36 Mpbs. Telecom si conferma in quarta posizione con 3,32 Mbps, seguita in quinta posizione Wind (precedentemente sesta) con 3,16 Mbps. In sesta troviamo Tiscali (che scende di una posizione) con 3,15 Mbps, in settima Vodafone TeleTu con 3,05 Mbps e in ottava Linkem con 2,70 Mbps.

A livello di velocità non vi sono particolari novità, una tendenza consolidata nel corso degli ultimi mesi. Tutti i provider hanno registrato un leggero aumento. Non si tratta comunque di scostamenti significativi rispetto alle rilevazioni precedenti.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Prokoo a 535 euro oppure da ePrice a 622 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker