Cronaca

Grani antichi e tradizioni gastronomiche, giornata di riscoperta promossa dal Centro Zabùt

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Mercoledì 14 marzo, ospiti del centro sociale Anomalia in piazzetta della Pace, nel cuore del quartiere popolare di Borgovecchio, il Centro Zabùt- centro studi e documentazione, con la collaborazione di “Terra e Liberazione” propone una giornata dedicata ai grani antichi e alla riscoperta delle nostre tradizioni gastronomiche.

Sulla scorta dell’idea fondante che la nostra tradizione gastronomica sia storia e cultura, espressione delle nostre radici e del senso di appartenenza ad esse, la giornata vedrà come protagonista questa preziosa e antica materia prima che costituisce e rende viva la storia e la memoria della Sicilia.

Alle 15.00 è previsto un laboratorio artigianale nel corso del quale i bambini che frequentano il doposcuola popolare del centro sociale Anomalia lavoreranno le farine prodotte con gli antichi grani siciliani, sarà un importante momento per valorizzare le tradizioni gastronomiche locali sempre più minacciate dalla “grande distribuzione” e trasmettere questo antico sapere alle nuove generazioni.

In serata, a partire dalle 20.00, si darà la cena sociale in cui verrà servita la pasta preparata durante il laboratorio pomeridiano.
Il ricavato della cena verrà devoluto al finanziamento dei progetti editoriali del centro studi Zabùt. Per partecipare alla cena è necessaria la prenotazione al numero 3663603472 o sulla bacheca dell’evento (facebook https://www.facebook.com/events/761893524001512/)

MENÙ:
ANTIPASTI : bruschette al pomodoro, formaggi e olive
PRIMO PIATTO:Pasta al ragù semplice o Pasta al ragù di finocchietto selvatico
DOLCE: Biancomangiare
VINO ROSSO
Quota di complicità 8,00 euro

Centro Zabùt- centro studi e documentazione lotte sociali

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker