Hi-Tech

e-benzin: Audi al lavoro sulla benzina sintetica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Audi crede ancora in diesel e benzina, ma non come vi aspettereste da una delle case automobilistiche che più ha investito nello sviluppo di queste motorizzazioni in passato. Il focus, in questo caso, è nel rendere più sostenibile questo tipo di carburanti. Per quanto riguarda il diesel, già dal 2014 Audi lavora su una tecnologia che si serve dell'elettrolisi e della CO2 presente nell'aria per ricavare un gasolio sostenibile e annullare, con un ciclo virtuoso, le emissioni di CO2 dei motori a scoppio.

Nel caso della benzina, il senso dell'ultimo progetto di Audi è il medesimo: ridurre la dipendenza della benzina dal petrolio, adottando un circolo virtuoso per la riduzione delle emissioni di CO2. Audi "e-benzin", sviluppata con il partner francese Global Bioenergies, è una benzina sintetica che si adatta alle infrastrutture e ai motori esistenti, emettendo però inferiori quantità di anidride carbonica.

La e-benzin si ricava dalle biomasse in un processo che prevede due step: nel primo Global Bioenergies produce isobutene (C4H8) allo stato gassoso, mentre nel secondo step, il Fraunhofer Center for Chemical Biotechnological Processes (CBP) di Leuna si serve dell'idrogeno per trasformarlo in isoottano (C8H18). In questo modo, il carburante che ne deriva è libero di zolfo e benzene e questo riduce gli agenti inquinanti emessi durante la combustione.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium è in offerta oggi su a 467 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker