Attualità

Perché Selvaggia Lucarelli ha mandato Mario Adinolfi dove sapete 

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: ATTUALITA’

Selvaggia Lucarelli, si sa, non è una che le manda a dire. E Mario Adinolfi, si sa, è uno che ama le provocazioni. Non poteva che finire 'male', quindi la tirata del leader del 'Popolo della famiglia' sulla 'Same Sex Dance' andata in scena a 'Ballando con le stelle', di cui la Selvaggia nazionale è giurato. Ma bisogna fare un po' d'ordine per spiegare come si è arrivati a mandarsi a quel paese (per usare un eufemismo) via Twitter.

Tutto comincia con la decisione di introdurre tra le specialità del programma Rai la 'Same Sex Dance',  disciplina riconosciuta dalle federazioni di danza, che consiste nello scambiarsi la guida tra due ballerini dello stesso sesso. E nel cast di "Ballando con le stelle" quest'anno c'è una coppia di uomini – Giovanni Ciacci e il maestro Raimondo Todaro – intorno ai quali Mario Adinolfi ha sollevato il caso, con una lettera inviata alla sede Rai di Milano per denunciare "un'operazione vergognosa per attirare l'attenzione sul programma", facendo notare come "in prima serata davanti alla tv ci sono i bambini".

Chi sono Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro

Giovanni Ciacci è uno dei costumisti più amati e apprezzati del piccolo schermo, scrive Blasting News, la sua carriera ha preso il volo negli anni 90 come curatore d'immagine di Valeria Marini ai tempi del Bagaglino e poi successivamente ha collaborato con tante star della televisione italiana, tra cui Antonella Clerici (fu sua l'idea degli abiti super-pomposi del Festival di Sanremo). Oggi è noto soprattutto per la partecipazione a Detto Fatto, il factual show di Raidue condotto da Caterina Balivo dove si occupa del cambio-look di persone comuni.

Raimondo Todaro, 31 anni, balla dall’età di 5 anni. È stato 18 volte campione italiano di ballo nelle varie discipline (danze standard – danze latino americane – combinata 10 balli). Si è formato studiando con i migliori maestri al mondo di danze standard e latino-americane e durante la sua carriera partecipa con successo alle più importanti competizioni internazionali. Vive a Misterbianco, in provincia di Catania, dove, insieme al fratello, ha aperto la scuola “Sensei Sicilia”. Nal 2005 è stato scelto come maestro di Ballando con le Stelle  che nel 2006 ha vinto, insieme alla campionessa di salto in lungo Fiona May.

Dopo la prima puntata dello show, che ha fatto il pieno di ascolti, Adinolfi si è lasciato andare a un'altra provocazione sui social. Cui è seguita la secca risposta della Lucarelli.

 

 

 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker