Sport

Tedino: “Abbiamo problemi di organico. Rinvio di Parma? Tre giorni a guardare la neve”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

zzz_6 Tedino

Dopo il match rinviato contro il Parma, il banco di prova più importante. Bruno Tedino parla alla vigilia di Palermo – Frosinone e in conferenza stampa afferma: “Abbiamo voglia di confrontarci contro una squadra forte come il Frosinone. Quella di domani però è una partita di calcio, da affrontare con motivazioni e spirito di sacrificio senza nervosismo. Certamente è uno scontro ad alta classifica, da dentro o fuori forse no, ma quasi. Tifosi? Chi vuole venire a darci una mano è ben accettato”.

PALERMO – FROSINONE, PROBABILI FORMAZIONI

ZAMPARINI: “CEDERE IL PALERMO SEMPRE NEI MIEI PENSIERI”

Ma sottolinea: “Saranno i dettagli a fare la differenza. Prova di forza? Non serve adesso, la prova di forza la vedi alla fine del campionato, se sei davanti o dietro in classifica. Dobbiamo cercare di vincere la partita sì, ma farlo con intelligenza. Sosta forzata? Il lavoro del calciatore è metodico, quindi il fatto di spezzare il ritmo non è a noi gradito. Non si poteva fare altrimenti, ma abbiamo perso qualcosina anziché recuperare. Siamo stati 3 giorni in giro per l’Italia a guardare la neve e ci siamo allenati regolarmente solo da martedì; preferivamo giocare subito, sulle ali dell’entusiasmo, ma non temo contraccolpi. Dobbiamo pensare partita dopo partita”.

VAZQUEZ: “SEGUO SEMPRE IL PALERMO”

Sul fronte formazione Tedino fa il punto della situazione sui continui problemi di infortuni: “Moreo non verrà convocato, abbiamo deciso insieme che è meglio che recuperi benissimo dal fastidio al pube. Inoltre, Szyminski è affaticato e Dawidowicz ha un problema alla caviglia. Chiunque giocherà comunque darà il massimo. Speriamo di recuperare presto Rajkovic e Aleesami, abbiamo qualche problema di organico. Rolando è stato in dubbio fino all’ultimo per giocare a Parma. È un dubbio anche per domani, valuterò tra stasera e domattina”.

PALERMO – FROSINONE: IL DATO DEI BIGLIETTI VENDUTI

In attacco dunque arriva la riconferma di La Gumina: “Sa attraversando un ottimo periodo, riesce a fare entrambe le fasi con energia. Anche Nesto dà una grande mano in fase di non possesso, ma con La Gumina può restare più lucido in fase offensiva. In questo momento è la coppia d’attacco che mi convince di più. Coronado? É un calciatore che va lasciato libero di giocare anche nelle sue giocate a volte stemporanee. Così può determinare. Sa bene qual è il suo ruolo in entrambe le fasi”.

ARCOLEO: “CONTRO IL FROSINONE SERVE VELOCITÀ”

E sull’avversario dice: “Il Frosinone nel tempo ha costruito una squadra forte e funzionale; in avanti ha calciatori importanti come Ciano, Ciofani, Dionisi. Sono molto bravi ma noi possiamo limitarli. Il campionato è molto equilibrato, ci sono 4-5 squadre attrezzate: quando si fa un filotto di partite ogni squadra può diventare devastante. L’importante non è non perdere, ma fare la prestazione giusta e vedere cosa succede, anche se perdere significa avere una distanza notevole da recuperare. Il Perugia era nei playout e ora se vince la prossima nel recupero è nei playoff. Dobbiamo pensare una partita alla volta”.

LEGGI ANCHE:

PALERMO – FROSINONE A UN FISCHIETTO DI EMPOLI

PALERMO, GIA’ 3 I CONVOCATI IN NAZIONALE

 

L’articolo Tedino: “Abbiamo problemi di organico. Rinvio di Parma? Tre giorni a guardare la neve” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker