Cronaca

Litiga con i coinquilini, evade dai domiciliari e chiama la polizia

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Evade dai domiciliari che scontava a Catania in casa di amici a causa di frequenti liti ed incomprensioni con questi ultimi, decide di allontanarsi dopo aver chiamato la sala operativa della Questura per comunicare la sua decisione e viene arrestato per evasione.

Processato per direttissima, Gabriele Simone Pulvirenti, 19 anni, è stato però posto nuovamente ai domiciliari nella stessa abitazione dalla quale era evaso. Come aggravante, inoltre, nei suoi confronti ha l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria e quello di rientrare subito dopo ai domiciliari.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker