Hi-Tech

Google e Huawei, class action negli USA per i problemi di Nexus 6P

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

La class action contro Huawei e Google per i problemi di funzionamento di Nexus 6P si farà: il tribunale distrettuale della Carolina del Nord ha respinto la mozione di archiviazione presentata dai legali delle due società, e quindi ci sarà un processo vero e proprio.

L'aggiornamento della situazione proviene da un comunicato stampa, rilasciato a xda-developers (link in FONTE), dall'agenzia legale statunitense che rappresenta almeno quindici proprietari statunitensi del terminale, che in molti casi si spegne inaspettatamente nonostante la batteria residua sia ancora del 50 per cento, e in altri casi finisce in bootloop.

Le due società sono accusate di aver commercializzato consapevolmente un dispositivo con componenti difettosi. Huawei sarà processata in relazione alla gestione della garanzia, Google in relazione alla protezione dei propri clienti. Sono comunque state rigettate le accuse di frode e appropriazione indebita, anche se l'accusa può decidere di appellarsi.

Huawei Nexus 6P è disponibile online da Mobileshop a 519 euro. Per vedere le altre 4 offerte clicca qui.

(aggiornamento del 08 March 2018, ore 18:01)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker