Hi-Tech

Bitcoin e valute digitali non sono strumenti di pagamento legittimi, dice la Cina

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Bitcoin e altre valute digitali non sono riconosciuti come validi strumenti di pagamento dalla Cina. A sottolinearlo è Zhou Xiaochuan, Governatore della Banca Centrale Cinese. Si allarga quindi il fronte delle istituzioni che accolgono con freddezza e scetticismo la diffusione delle criptomonete. Il dirigente ha affermato nel corso di un incontro con la stampa avvenuto oggi:

Al momento non riconosciamo il Bitcoin e altre valute digitali come strumenti analoghi al denaro cartaceo, alle monete e alle carte di credito. Il sistema bancario non li accetta.

Il Governatore ha aggiunto che la Cina sta osservando con interesse le tecnologia blockchain e distributed ledger su cui si basano le criptomonete, mettendo al tempo stesso in guardia rispetto agli effetti negativi di una loro eccessiva e rapida proliferazione.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tekno zone a 565 euro oppure da Amazon a 629 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker