Hi-Tech

State of Decay 2, anche su Xbox One X con supporto al Variable Refresh Rate

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

State of Decay 2 ha finalmente una data di uscita, le notizie sul titolo non abbondano, ma dalla scheda ufficiale del gioco presente sul Microsoft Store (Link) giungono notizie interessanti e sembra confermato il supporto, molto probabilmente solo su PC e Xbox One X, al Variable Refresh Rate (VRR).

La tecnologia, per chi non lo sapesse, sincronizza il Frame Rate con la frequenza di aggiornamento del monitor per eliminare il problema del tearing nel caso in cui si verifichino picchi o cali di potenza. Ovviamente, per usufruire del Variable Refresh Rate è necessario possedere un monitor o una TV compatibile con FreeSync e quindi capace di supportare la tecnologia.

I dettagli, tuttavia, sono ridotti al minimo, di conseguenza non resta altro che attendere informazioni più precise. Segnaliamo che alcune ora fa, è stato pubblicato anche un lungo video gameplay di circa 25 minuti che mostra la modalità cooperativa dell'atteso survival rpg a tema zombie di Undead Labs.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8 è in offerta oggi su a 379 euro oppure da ePrice a 447 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker