Hi-Tech

L'Irlanda sceglie la BNY Mellon per depositare le tasse arretrate di Apple

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il governo irlandese ha deciso che sarà La Bank of New York Mellon a custodire il denaro che l'Europa ha ordinato ad Apple di pagare all'Irlanda come tasse arretrate – tasse che né Apple né lo stesso governo irlandese vogliono pagare/ricevere, argomentando che il trattamento fiscale riservato ad Apple è perfettamente in linea con le leggi irlandesi ed europee. Allo stato attuale la cifra ammonta a 13 miliardi di dollari, ma è possibile che il risultato del nuovo conteggio attualmente in corso gonfi il conto di altri due miliardi.

L'Irlanda avrebbe dovuto riscuotere il denaro da Apple entro gennaio 2017, ma nel frattempo ha fatto ricorso contro la decisione dell'UE. La commissaria Margrethe Vestager, tuttavia, ha decretato che il ricorso non è motivazione sufficiente per interrompere la transazione.

Il ministero delle finanze irlandese ha quindi detto che la trafila burocratica per creare il nuovo fondo dedicato sarà completata entro qualche settimana, e che ritiene che il denaro sarà trasferito a partire dal secondo trimestre dell'anno. Si è scelta la formula del conto deposito in modo da conservare la somma senza spenderla, in attesa dell'esito definitivo del procedimento legale.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, in offerta oggi da Tekno zone a 565 euro oppure da ePrice a 623 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker