Hi-Tech

Il decoder My Sky Humax ESi-160 verrà aggiornato a Sky Q Black con UHD e HDR

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sky aggiornerà i decoder My Sky Humax ESi-160 a Sky Q Black. Si conferma quindi la notizia che avevamo già riportato a gennaio, quando alcuni utenti erano stati contattati per sondare questa possibilità. Anche in questo caso l'informazione giunge direttamente dagli abbonati Sky: vi sono infatti segnalazioni che riportano l'invio di email ad utenti selezionati per testare il firmware che abiliterà Sky Q sui decoder.

Le novità introdotte comprendono anzitutto il nuovo menu, caratterizzato da un'interfaccia grafica più semplice ed intuitiva. Si parla poi di suggerimenti ancora più mirati (in base ai contenuti visti di recente) e di una funzione rinnovata per la ricerca rapida. Il passaggio a Sky Q Black abiliterà anche il supporto alle trasmissioni in Ultra HD e HDR, come del resto avevamo già riportato a gennaio (era noto che l'hardware è assolutamente compatibile). Da vedere se e come verrà gestito lo streaming dei canali in diretta, dei programmi on demand e delle registrazioni su smartphone e tablet. Sarà invece sicuramente assente il supporto agli Sky Q Mini, i decoder secondari che ricevono il segnale in streaming dagli Sky Q Platinum.

Gli utenti che parteciperanno alla fase di test dovrebbero ricevere il nuovo firmware tra aprile e giugno. Ovviamente non si parla ancora di tempistiche per il rilascio ufficiale a tutti gli abbonati. Per stabilire una data precisa sarà necessario attendere il completamento dei test.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X, in offerta oggi da Tiger Shop a 887 euro oppure da ePrice a 943 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker