Cronaca

Fa tappa a Palermo Yamaha Experience, il tour itinerante dedicato agli appassionati di nautica

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Il 10 e l’11 marzo Palermo ospiterà la prima tappa di Yamaha Experience, il tour itinerante dedicato agli appassionati di nautica che attraverserà tutta l’Italia e si concluderà il 13 maggio.

Battelli, imbarcazioni e motori fuoribordo: tutte le novità di casa Yamaha e Cantieri Capelli, presentate al Salone di Genova, il prossimo week end saranno ormeggiate presso il Club Nautico Vincenzo Florio, disponibili per un’adrenalinica prova in mare gratuita.

Palermo, infatti, è stata scelta come prima tappa di Yamaha Experience, il tour itinerante per tutti coloro che vogliono provare battelli e imbarcazioni motorizzati con i modelli della casa giapponese, sia che siano esperti marinai, sia che stiano muovendo i primi passi in ambito nautico.

Tra i tanti mezzi presenti ci sarà il Tempest 900 WA, motorizzato da una coppia di 250 cv, e l’ammiraglia di casa Capelli, il Tempest 1000 con calandra nera special edition, mentre protagonista tra i motori sarà l’F150G con manetta elettronica.

Tutti i partecipanti potranno avvalersi della speciale consulenza sull’elettronica di bordo degli esperti Simrad, presenti all’evento, che illustreranno come ottenere il massimo dalla propria elettronica di bordo e navigare in massima sicurezza. Due gli appuntamenti previsti per i training: sabato e domenica mattina alle ore 11.00 e nel pomeriggio alle 15.30.

La scuola nautica Il Sestante di Palermo, inoltre, sarà presente per fornire i primi fondamenti di nautica e offrire addestramento in acqua con il team d’istruttori. In questo modo potranno partecipare alle prove anche tutti gli appassionati che vorrebbero vivere il mare ma ancora non hanno la patente o la stanno prendendo: per loro un training in acqua dedicato, con gli istruttori, sul battello Tempest 570.

Il Capelli Tempest 900 WA sarà a disposizione degli ospiti per prove in mare

La flotta disponibile per le prove sarà composta da:
Tempest 1000 WA, motorizzato con una coppia di F300B
Tempest 900 WA, con una coppia di F250D
Tempest 800 Open, con F250D
Tempest 600 Open, con F40G Supreme
Cap 21 Open, con F150G
Cap 21.5 WA, con F175A

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker