Hi-Tech

Android P blocca l'installazione dei temi personalizzati Substratum

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Android P è stato rilasciato da poche ore sotto forma di Developer Preview e tra le varie novità presenti ve ne sono alcune che non faranno piacere agli utenti amanti del modding. Stando a quanto emerso dalle prime prove, pare che Android P blocchi l'installazione dei temi personalizzati che sfruttano l'Overlay Manager Service presente come componente ufficiale di Android a partire da 8.0 Oreo.

Questo significa che non è più possibile utilizzare il theme engine Substratum, tanto meno accedervi tramite l'utilizzo dell'app Andromeda, la quale permetteva di eseguire il motore di temi senza dover ricorrere al root del terminale. Il motivo del blocco è da ricercare nelle regole di sicurezza più stringenti che Google ha applicato sulla nuova versione di Android, la quale blocca automaticamente l'installazione di ogni tema che non contenga un certificato di autenticità verificato dal sistema, un po' come fatto da Razer sulla personalizzazione del suo Razer Phone.

La limitazione si applica anche per gli utenti che utilizzano Substratum con i permessi di root attivi, mentre gli sviluppatori di custom ROM avranno la possibilità di disattivare questa verifica e di permettere l'installazione dei temi senza alcun problema. Gli sviluppatori dell'app Andromeda hanno già comunicato di essere al lavoro per proporre una petizione che convinca Google a ritornare sui suoi passi, sperando di trovare il sostegno da parte della community.

(aggiornamento del 08 March 2018, ore 07:30)

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker