Hi-Tech

TIM, ufficiale lo scorporo della rete fissa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il consiglio di amministrazione di TIM ha approvato il piano dell'amministratore delegato Amos Genish. Il punto più importante è che si procederà con la "separazione volontaria della rete fissa di accesso", anche noto come scorporo, di cui si è discusso molto nei mesi passati.

TIM costituirà una nuova società, Netco, indipendente ma controllata al 100 per cento da TIM. Sarà Netco ad occuparsi della gestione e manutenzione della rete telefonica/internet fissa che era di TIM, dalla centrale alla casa dei clienti, e sarà a Netco che tutti gli operatori, TIM inclusa, si rivolgeranno per ottenere i servizi. Questa soluzione garantirà un trattamento completamente paritario per tutti gli operatori. Dice il comunicato stampa:

La Netco avrà le risorse per mantenere una altissima qualità della rete e sostenere il Paese nel raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda Digitale Europea 2025 sulla banda ultra larga. L’iniziativa darà un contributo significativo al processo di digitalizzazione dell’Italia, contribuendo all’evoluzione dell’attuale quadro regolatorio. La creazione della Netco manterrà invariato il perimetro del Gruppo, ed avverrà in conformità e nel rispetto della disciplina del Golden Power


Il massimo rapporto qualità/prezzo? Motorola Moto G5, compralo al miglior prezzo da Media World a 139 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker