Sport

Gazzetta – Chi in porta contro il Frosinone? Tedino si affida ai reduci del Matusa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Rispoli

“Palermo allerta i reduci”. Questo il punto di vista della Gazzetta dello Sport che parla di Palermo – Frosinone in ottica formazione, tra giocatori rosanero impegnati nuovamente in un match decisivo contro i ciociari a distanza di 2 anni e anche quelli che per (uno scherzo del destino) anche stavolta dovranno accomodarsi in panchina.

CORONADO: “IL MIO INCUBO É FINITO”

Si tratta di Josip Posavec, che all’andata era assente per un infortunio al braccio e 2 anni fa era ancora il giovane vice di Sorrentino: Tedino ha da tempo invertito le gerarchie sabato (per scelta tecnica) in porta ci sarà l’esperto Pomini a guidare una retroguardia rosanero in cerca di certezze.

L’INIZIATIVA BENEFICA “UN GOAL A ZAMPARINI”

Tedino si affiderà ad una formazione poco rimaneggiata: la difesa a tre sembra obbligatoria con Dawdidowicz al posto di Rajkovic e Syzminski confermato sulla sinistra; Coronado alle spalle di due punte che quasi sicuramente saranno Nestorovski e La Gumina e ballottaggio a tre a centrocampo tra Gnahoré, Murawski e Chochev.

GNAHORÉ A BALLARÒ: “PALERMO CITTÀ CALOROSA”

Ciò che è curioso (analizza Vitale) è la presenza di diversi reduci del Matusa, dove 2 anni fa si giocò in aprile un Frosinone – Palermo che si rivelò cruciale per la rimonta e la salvezza dei rosa. Morganella a parte, ci saranno come allora Rispoli, Trajkovski (gol che chiuse i conti sul 2-0), Jajalo e Chochev (entrati dalla panchina). E come detto anche Balogh e Posavec… ma a quanto pare il destino ha deciso che con il Frosinone loro stiano in panchina.

LEGGI ANCHE

CANNAVACCIUOLO: IL MENTAL COACH ROSANERO

GDS – SERVE DI NUOVO IL BUNKER: REBUS RECUPERO DI PARMA

L’ANNIVERSARIO AMARO DI BACCAGLINI

RINNOVO PER LA FAMIGLIA, MA UNA È BUFALA

L’articolo Gazzetta – Chi in porta contro il Frosinone? Tedino si affida ai reduci del Matusa proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker