Cronaca

Si allunga l’elenco dei ‘trombati’ eccellenti, ecco chi non viene riconfermato

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

L’ultimo dei nomi che salta all’occhio dopo i conteggi sul proporzionale di Camera e Senato è quello di Fabio Giambrone. L’ex senatore fedelissimo del sindaco di Palermo Leoluca Orlando che ha aderito al Pd proprio per trovare spazio per lui che lasciava la Presidenza della Gesap non ce la fa ed entra a pieno titolo nel novero dei trombati eccellenti. Una lista molto lunga quella delle mancate riconferme.

Nella Sicilia orientale non c’è più posto fra camera e senato per nomi storici come Giovanni Burtone, l’ex sottosegretario Giuseppe Berretta, Basilio Catanoso. Non ce la fa neanche Manlio Messina segretario di fratelli d’Italia e capo segreteria dell’assessore al Turismo Sandro Pappalardo. Non vengono eletti neanche Luca Sammartino e Nicola d’Agostino ma la loro era una candidatura riempitiva visto che entrambi sono deputati all’ars e li vogliono restare. Già da ieri era nota la sconfitta nell’uninominale di un ex assessore come Giovanni Pistorio e per Angelo Attaguile colui che ha portato Salvini in Sicilia

Nella Sicilia occidentale riportiamo sempre da ieri la mancata elezione di Francesco Cascio, il ritorno fallito da Antonello Antinoro, la mancata elezione di Ada Terenghi nonchè quella di Giulio Tantillo.

Grande delusione per il deputato uscente e vice Presidente nazionale di Nci Saverio Romano battuto da Giuseppe Chiazzese nel collegio Monreale – Bagheria. Il conteggio dei resti potrebbe riservare ancora qualche ripescaggio ma le possibilità sono, ormai, residuali e certamente non per tutti

LEGGI ANCHE TUTTI I TROMBATI, I DELUSI E GLI ESCLUSI DI IERI

TUTTI GLI ELETTI AL PLURINOMINALE DELLA CAMERA

LEGGI QUI TUTTI GLI ELETTI AL SENATO NEL PLURINOMINALE

GLI ALTRI ELETTI ALL’UNINOMINALE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker