Hi-Tech

Samsung acquisisce una startup specializzata nel campo dell'AI

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Samsung ha effettuato un'altra acquisizione strategica molto interessante, legata al campo delle AI. Secondo quanto riportato dalla testata sudcoreana The Investor, Samsung acquisito il 100% della piccola startup egiziana Kngine, specializzata nella creazione di una AI in grado di comprendere e rispondere in maniera esaustiva alle domande degli utenti.

Per fare ciò, il tool analizza la domanda posta e la scompone, qualora possibile, in domande minori stabilendo i vari gradi di dipendenza, al fine di creare un qualcosa di molto simile all'albero sintattico utilizzato in linguistica, in modo da comprendere ogni livello della domanda fatta dall'utente. Una volta che questi vengono determinati, l'AI effettua delle ricerche all'interno di database web, documenti, libri, FAQ e persino nei servizi di assistenza clienti, al fine di creare una risposta che possa sembrare naturale e risulti attendibile.

Kngine ha dato il via alle sue attività nel 2013 e attirò l'attenzione di Samsung già nel 2014, quando la società sudcoreana, insieme a Vodafone Ventures Egypt, investì nello sviluppo della startup. Lo scopo di questa acquisizione è ovviamente quello di migliorare Bixby, quindi è probabile che parte di quanto sviluppato da Kngine possa trovare spazio all'interno delle prossime versioni dell'assistente digitale, magari a partire dalla versione 2.0.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, compralo al miglior prezzo da Amazon a 559 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker