Hi-Tech

Ho provato Nintendo LABO: la magia di Nintendo per l'ingegno dei bambini

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Sono in macchina, è venerdì. Torno dalla prova di Nintendo LABO. Ho montato la macchinina, ho giocato con la canna da pesca, ho guardato le confezioni di vendita ed i kit di personalizzazione. Poi ho visto Toy-Con Garage, l'interfaccia touchscreen per riprogrammare tutto. Ne sono uscito più rilassato, assolutamente divertito, senza dubbi sulla profondità del progetto ma con il sospetto che sia ancora una semplice dimostrazione. Per chi è pensato LABO? A chi è rivolto? È un gioco da tavolo, è un videogioco, è uno strumento di aggregazione, è un prodotto per bambinoni collezionisti o qualcosa che troverà supporto dalle comunità di modder online? Ci ragiono mentre guido verso casa e capisco che non mi è per niente chiaro.

Nintendo LABO: quanto è resistente il cartone?

Posso confermarvi che i materiali usati per costruire i Toy-Con sono veramente soltanto cartone, colla, elastici e adesivi catarifrangenti. E sono prodotti di uso comune, niente di diverso dal solito: il cartone è quello delle scatole, neanche tanto spesso e facile da piegare; idem gli adesivi. I più complessi come il robot o il pianoforte possono avere, magari, dei rinforzi nei punti che fanno da perno, degli anelli strutturali in gomma o cose simili, ma si tratta di eccezioni. C'è un motivo banale: non è la rigidità dei materiali a reggere la struttura ma la progettazione, l'assemblaggio, il modo in cui i pezzi poggiano o si incastrano. Ma anche come vengono usati, quasi sempre come guide scorrevoli, o come semplici porta Joy-Con.

La maggior parte del cartone di LABO è un involucro, e nelle zone più sollecitate viene fatto piegare due volte per aumentare il suo spessore. Per dire ch sarà difficile compromettere il funzionamento dello zainetto, il mulinello della canna da pesca, l'acceleratore della motocicletta: quando l'uso è quello indicato, le parti hanno un attrito minimo con il resto del telaio. Nintendo, di tanto in tanto, mostra sul display di Switch avvertimenti del tipo: "Non preoccuparti se i componenti sono ancora ballerini: fa parte del funzionamento". E propone una guida al restauro basato su colla e nastro adesivo.


Schermo Oled da 6 pollici in dimensioni contenute? LG V30, in offerta oggi da Prokoo a 539 euro oppure da ePrice a 637 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker