Sport

Avvelenata ex spia russa: l’Inghilterra boicotta i mondiali?

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Mondiale Russia 2018

L’Inghilterra boicotta i mondiali? Potrebbe essere questa la più clamorosa conseguenza della crisi diplomatica a seguito del tentato avvelenamento di Sergei Skripal, ex spia russa per il governo britannico, e di sua figlia, trovati in gravi condizioni in un centro commerciale a Salisbury.

L’AUTOPSIA SUL CORPO DI ASTORI

A riportare l’indiscrezione è il Daily Mirror, con riferimento alle parole del ministro Boris Johnson: “Se davvero Mosca fosse collegata alle condizioni di salute di Skripal sarebbe difficile vedere il Regno Unito e l’Inghilterra rappresentate nel prossimo Mondiale di Russia”. Ipotesi che ha subito scatenato potenziali propositi di ripescaggio per l’Italia, ma che allo stato attuale sembrano piuttosto flebili.

RINNOVO PER LA FAMIGLIA, MA UNA È BUFALA

Skripal vive in Regno Unito in regime di asilo politico da alcuni anni, dopo essere stato pedina di scambio nel 2010 tra Stati Uniti e Russia. Boris Johnson aggiunge: “Non sappiamo esattamente cosa sia successo a Salisbury, ma se dovesse essere come si sospetta sarebbe un altro crimine da collegare alla Russia”. Il Cremlino nega ogni responsabilità nell’incidente e si dice pronto a collaborare alle indagini.

LEGGI ANCHE:

MORTE ASTORI, LA DATA DEI RECUPERI DI SERIE A

TEDINO: “TORNIAMO IN A PER LUPO E PER I TIFOSI”

L’articolo Avvelenata ex spia russa: l’Inghilterra boicotta i mondiali? proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker