Cronaca

Tedino alla vigilia della partita con il Parma: “Buone prestazioni, non siamo ‘malati'”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

“Non solo con l’Ascoli. Per me a Perugia abbiamo fatto una buona partita, contro il Foggia 60 minuti straordinari. Meritavamo di più in queste partite, a volte i pareggi valgono anche qualcosa. Quando non riesci a vincere devi cercare di non perdere perché anche questo è importante, solo a Empoli abbiamo disputato una gara sottotono”. Lo ha detto il tecnico del Palermo, Bruno Tedino, alla vigilia della partita con il Parma in Emilia Romagna.

“In un campionato come la B – ha spiegato – è normale che il Palermo dia anche modo di pensare che sia malata dopo tre sconfitte di fila, ma questa squadra non è mai stata completamente malata. Vincere una partita come quella contro l’Ascoli è stato importante anche per il morale. Dispiace molto l’infortunio di Rajkovic perché ritenevamo di aver trovato un giocatore di buona tattica individuale e di aver creato con Struna e Bellusci una linea difensiva solida. E’ una perdita importante anche per quanto riguarda l’uomo, Bobo ha dato tutto per rimettersi in gioco e ha dimostrato di essere un ottimo calciatore”.

Tedino non si sente sotto esame e respinge l’ipotesi di un eventuale esonero. “Le scelte dirigenziali non spettano a me. Non ho avuto alcun tipo di segnale – ha proseguito – Se dovesse succedere non lo so, ma non mi sono mai sentito messo in un angolo. Lavoro al massimo, ma se questo non basta non spetta a me dirlo. La squadra mi segue e io continuo a lavorare”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker