Hi-Tech

Nascita della Luna: tutta colpa di una ciambella cosmica | Ricerca

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Com’è nata la Luna? Come si è formata? A queste domande gli scienziati hanno da sempre cercato di dare una risposta, e ad oggi la più condivisa sembra essere quella di uno scontro avvenuto tra la Terra e il planetoide Theia: tale impatto avvenne in modo tale da spezzare una parte del nostro pianeta, scaraventando nello spazio frammenti di rocce, metalli e altri materiali che, nel tempo, hanno formato il nostro satellite naturale (addirittura si parla di due iniziali lune, la più piccola delle quali sarebbe poi collassata su quella attuale).

E se non fosse andata così? A chiederselo è stato un gruppo di ricercatori delle università di Harvard, UC Davis, Bristol e del SETI Institute, che in uno studio pubblicato sul Journal of Geophysical Research aprono un nuovo scenario sulla nascita della Luna. Secondo Simon J. Lock e il suo team, infatti, quel che successe quattro miliardi di anni fa fu legato ad un impressionante impatto tra corpi celesti che creò ciò che lo stesso gruppo di ricerca pochi mesi fa ha denominato sinestia, gigantesca nube di gas e rocce liquefatte che si crea quando due diversi oggetti che ruotano rapidamente si scontrano tra loro. Il risultato è un nuovo corpo la cui forma ricorda quella di una ciambella. Precipitando verso il centro, la materia e i gas avrebbero dato vita alla Terra che, raffreddandosi dai 3000 gradi Celsius iniziali, si ridusse di volume, mentre un secondo nucleo di più piccole dimensioni condensatosi in prossimità del centro della sinestia avrebbe attirato altri gas e frammenti di materia sufficienti per formare la Luna.

La teoria formulata da Lock e colleghi ha punti di forza ma anche di debolezza, anche se diversi scienziati la considerano addirittura come più plausibile rispetto allo scontro tra il nostro pianeta e Theia.


L’iPhone più potente di sempre con il design più classico di sempre? Apple iPhone 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 638 euro oppure da Amazon a 683 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker