Hi-Tech

The Blackout Club: in arrivo un horror co-op dagli ex sviluppatori di BioShock

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

The Blackout Club è un horror cooperativo (massimo quattro giocatori) appena annunciato da Question, studio indipendente fondato da ex membri chiave del team di Bioshock, che già nel 2015 aveva presentato l'action/puzzle The Magic Circle, molto apprezzato dalla critica e dagli utenti Steam.

Il nostro alter ego è un ragazzino che si sveglia tutte le mattine sporco di fango e pieno di graffi, senza avere memoria di ciò che è successo la notte precedente. Insieme a teenager afflitti dallo stesso misterioso fenomeno, formano il "Club dei Blackout" con lo scopo di scoprirne le cause. Si troveranno immersi in un dedalo di tunnel sotterranei, alla ricerca di uno dei membri del club scomparso la notte prima, inseguiti da un altrettanto misterioso gruppo di adulti apparentemente intenzionato a ucciderli. È difficile non notare i vaghi riferimenti a Stranger Things, ma si esauriscono nelle premesse.

L'obiettivo del gioco è documentare e rendere pubbliche, grazie a una videocamera, le nefandezze che avvengono sotto il suolo di un'apparentemente tranquilla e normale cittadina dei giorni nostri (ma che, stranamente, non ha internet né segnale cellulare). Ogni "notte"/missione gli obiettivi sono generati casualmente, richiedendo diverse tipologie di approccio. La fase iniziale è in single player, per permettere ai giocatori di prendere confidenza con il sistema di gioco; più avanti servono almeno due giocatori, con la difficoltà che aumenta in base al numero di partecipanti.


Stile classico, prestazioni ottime e prezzo contenuto? Huawei P8 Lite 2017, compralo al miglior prezzo da ePrice a 155 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker