Hi-Tech

Spotify si quota in borsa: tanti utenti e in crescita ma bilancio in rosso

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Spotify ha iniziato le pratiche per un'offerta pubblica iniziale (IPO) presso la borsa valori di New York. Il titolo verrà scambiato con il codice SPOT.

La documentazione obbliga Spotify a divulgare pubblicamente diverse informazioni sulle sue dimensioni: scopriamo così che la società, nata in Svezia 12 anni fa, aveva a fine 2017 71 milioni di utenti paganti, mentre quelli gratis supportati da pubblicità (attivi mensilmente) erano 88 milioni, per un totale di 159 milioni. In rapporto all'anno precedente, gli utenti paganti sono cresciuti del 46 per cento, mentre gli utenti attivi mensili del 29 per cento.

I dati di cui sopra rendono Spotify il servizio di streaming musicale più diffuso, se si dà credito alle statistiche di altri servizi – pochi giorni fa il WSJ diceva che Apple Music ha 36 milioni di utenti paganti, mentre Forbes diceva che a metà 2017 Gogle Play Music e YouTube Red arrivavano, insieme, a 7 milioni. Apple Music, però, sta crescendo più rapidamente di Spotify, e potrebbe diventare il numero uno già entro l'estate.


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 389 euro oppure da ePrice a 447 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker