Cronaca

Scolari aggrediti a calci e pugni, uno di loro finisce al pronto soccorso. Preside “Non ci sentiamo sicuri”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Circa venti studenti dell’Istituto comprensivo San Giovanni Bosco di Catania sono stati aggrediti da alcuni ragazzi vicino Porta Garibaldi. Per uno di loro, uno studente di prima media, è stato necessario ricorrere alle cure del pronto soccorso. L’aggressione sarebbe  avvenuta ieri pomeriggio. “Con gli studenti – racconta la dirigente scolastica, Valeria Pappalardo – eravamo in giro per le vie cittadine nell’ambito di un progetto Pon. E’ la prima volta che accade una cosa del genere. E non è possibile che in questa città dei ragazzini che passeggiano di pomeriggio vengano aggrediti con tanta violenza e finiscano in ospedale”.

Spinte, insulti, pallonate: secondo quanto riportato dalla dirigente, è stato necessario l’intervento delle insegnanti e di alcuni passanti per interrompere l’aggressione.

“Il ragazzo non ha riportato nulla di grave – sottolinea la dirigente scolastica – ma è chiaro che una situazione di questo tipo possa avere conseguenze da punto di vista psicologico”. A breve verrà formalizzata la denuncia da parte della mamma del bambino, mentre Valeria Pappalardo presenterà un esposto al Questore. “Non ci sentiamo sicuri – chiosa la preside – non ci sentiamo protetti. Qualcuno deve intervenire”.

(FOTO ARCHIVIO)

 

 

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker