Cronaca

“Salvini” sfida Palermo:”Capitale dei terroni ma ora voglio il vostro voto” (FOTO)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Il finto leader della Lega, dopo la tappa napoletana, ha attraversato il capoluogo siciliano per ricordare ai palermitani “le posizioni antimeridionaliste di Salvini”. E’ l’iniziativa-provocazione di Avaaz.

“Palermo capitale dei terroni. Ho fatto di tutto perché non mi votaste, ma ora ho cambiato idea”. “Matteo Salvini” in tour in decappottabile sfida Palermo per dire ai “terroni” che “puzzavate” ma “ora voglio il vostro voto”. Dopo la tappa napoletana di ieri, il finto candidato premier della Lega ha raggiunto oggi il capoluogo siciliano seguito da tre enormi manifesti affissi su dei camion vela ispirati a quelli del film candidato all’Oscar “Tre manifesti a Ebbing, Missouri”.

“Ho detto che puzzate. Ora voglio il vostro voto. Perché no, terroni?” si legge nella carovana che ha sfilato dietro la sagoma del segretario del Carroccio, che ha attraversato i punti clou della città sulla sua 500 cabrio verde. E’ l’iniziativa-provocazione lanciata dal movimento cittadino Avaaz, che ha promosso due tappe di un Salvini fittizio per ricordare agli elettori del Sud, a pochi giorni dal voto “le posizioni antimeridionaliste di Salvini e della Lega”.

Il finto leader leghista e le tre vele si sono mossi dal Foro Italico alla volta di Kalsa, Porta Felice, teatro Politeama Garibaldi e teatro Massimo, passando per via Roma, tra le reazioni stupite dei palermitani. “Davvero saranno gli abitanti del Sud – ha detto Luca Nicotra, senior campaigner di Avaaz, che ha origini catanesi – a dare a Salvini i seggi per andare al Governo? Non è possibile. Dopo anni della sua propaganda anti-meridionalista ora i cittadini del Sud possono ripagarlo, votando per i candidati locali che ha maggiori probabilità di battere quelli della Lega. In parole povere: il Sud può fermare Salvini”.

Secondo gli ultimi sondaggi, pubblicati prima del 16 febbraio*, “il centrodestra – dicono gli attivisti – sarebbe a pochi seggi dalla maggioranza sia alla Camera che al Senato. E paradossalmente, a dare alla Lega i numeri per andare al Governo potrebbero essere proprio i 14 seggi che il partito di Salvini potrebbe vincere al Sud nelle circoscrizioni uninominali. Proprio per questo Avaaz ha anche lanciato il sito www.terroni-per-salvini.it.

Il tour del finto Salvini è parte di una azione nazionale di Avaaz, incentrata sulle 25 battaglie elettorali più incerte alla Camera e al Senato in tutta Italia. Molti di questi testa a testa sono nei collegi del Sud, dove i candidati del Movimento 5 Stelle sono testa a testa con la coalizione di destra. Altrove – chiosano – i candidati che si giocano le elezioni sono della coalizione di centrosinistra”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker