Cronaca

Denaro ad usura con tassi fino al 500%, coppia di coniugi rinviata a giudizio

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

I coniugi palermitani Vito Signorino e Rosalia Arcara sono stati rinviati a giudizio (il processo comincerà il 18 giugno davanti alla quinta sezione del Tribunale) per usura.

I due, già coinvolti in un’inchiesta per sfruttamento della prostituzione (avrebbero gestito due finti centri massaggi dove lavoravano delle prostitute), sono accusati di aver prestato denaro a interessi tra il 70% e il 500% annuo. Le piccole somme “prestate” lievitavano in fretta da mille a novemila euro.

Sono state individuate cinque parti offese, ma solo una si è costituita parte civile con l’assistenza degli avvocati Francesco Cutraro ed Ettore Barcellona. Parte civile anche il Centro Pio La Torre.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker