Sport

Corsport – Palermo, fragili equilibri: “Bordon? Ingerenza di Zamparini nel lavoro di Tedino”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

zamparini intervista 6

“Gli equilibri interni del Palermo restano fragili ed incerti”. Questa la riflessione discussa l’edizione siciliana del Corriere dello Sport, che analizza la situazione in casa rosanero dopo l’addio di Fabio Lupo (nonostante un “mercato da 10”) e l’arrivo di Aladino Valoti come nuovo ds ma anche il ritorno nello staff atletico di Claudio Bordon.

“IL PALERMO NON RISCHIA IL FALLIMENTO”

“CONTI IN SICUREZZA”: TUTTI I DETTAGLI DELLA PERIZIA

L’ex preparatore ai temi di Guidolin è per Zamparini un uomo di fiducia e ricoprirà la figura di responsabile dei preparatori atletici. “Di fatto un’ingerenza nel lavoro di Tedino e del suo staff, messi in discussione nei mesi scorsi per i tanti infortuni muscolari ed adesso anche per una pretesa difficoltà sul piano della tenuta”, scrive Vannini.

LE PROBABILI FORMAZIONI DI PARMA – PALERMO

L’ADDIO AMARO DI FABIO LUPO

Realtà dei fatti che contrasta ovviamente con quanto detto da Zamparini stesso, che definisce il ruolo di Bordon a supporto dello staff per migliorare la condizione atletica, ma la verità è che il futuro del Palermo dipende ancora “dagli umori cangianti di Zamparini, tornato l’impaziente decisionista di sempre. Il cambio di Lupo è un’ulteriore conferma della mancanza di stabilità progettuale e del fatto che per il patron la continuità di lavoro non costituisce un valore importante”, scrive ancora Vannini, che poi cita la lunga serie di contraddizioni nelle dichiarazioni degli ultimi giorni, dalla fiducia all’esonero di Lupo.

LUPO, LE MOTIVAZIONI DI ZAMPARINI

Nel frattempo ci si interroga sulla posizione di Tedino, che sembra avere allontanato la crisi ottenendo anche una risposta importante dalla squadra. “Ma con l’addio di Lupo, il nuovo scenario andrà monitorato partita dopo partita”. Zamparini ribadisce la fiducia, dichiara di non aver contattato altri allenatori, ma dopo l’arrivo di Bordon la chiosa del quotidiano è chiara: “Come abbiamo visto non c’è proprio da fidarsi tanto”. E a Parma sarà un’altra sfida cruciale, per la classifica e per spezzare un digiuno di gol in trasferta che ancora nel 2018 non è stato spezzato.

LEGGI ANCHE:

ZAMPARINI, LUPO E IL… VIZIETTO

PETALI DI ROSA, TRASMISSIONE DEL 26 FEBBRAIO

GDS – CON I TRE TENORI SI PUÒ SPERARE

L’articolo Corsport – Palermo, fragili equilibri: “Bordon? Ingerenza di Zamparini nel lavoro di Tedino” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker