Sport

Repubblica Palermo – Ascoli ribaltato in due minuti: un calcio alla crisi. Lupo…

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Jajalo Palermo Ascoli

27022018_0825
pagelli ironiche amenta e ferrara palermo ascoli
27022018_0821
27022018_0829
27022018_0831
27022018_0830
27022018_0827
27022018_0826
Nestorovski Lanni Palermo Ascoli
27022018_0817
Jajalo Palermo Ascoli
27022018_0823
27022018_0819
27022018_0816
Coronado Palermo Ascoli
Tedino Cosmi Palermo Ascoli
Cosmi Palermo Ascoli

“Poker rosanero, un calcio alla crisi”. Questo il titolo scelto da Repubblica Palermo per parlare della vittoria in rimonta del Palermo sull’Ascoli per 4-1 grazie ad un rabbioso inizio di secondo tempo da parte dei rosanero, con due gol segnati in 2 minuti e il tris centrati solo 8 minuti dopo, ribaltando il momentaneo vantaggio ospite firmato Bianchi.,

ZAMPARINI PERDE IL LUPO… NON IL VIZIO

LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

“Rimarrà il mistero di cosa si siano detti giocatori e allenatore nello spogliatoio a fine primo tempo”, scrive Massimo Norrito, “ma si è passati da una possibile serataccia, ad una nella quale il Palermo rilancia le proprie ambizioni di promozione e dà un calcio alla crisi. Un ribaltone che testimonia, qualora ce ne fosse bisogno, che la squadra è con Tedino”.

PALERMO – ASCOLI, GLI HIGHLIGHTS

Il Palermo si risveglia e ribalta la gara (e i fischi di fine primo tempo) grazie ai gol di un Rispoli goleador, di Coronado e la magia su punizione di Nestorovski, ritrovando fiducia in se stesso dopo un primo tempo in cui comunque i rosa avevano dimostrato di avere in mano il pallino del gioco.

LE PAGELLE IRONICHE DI AMENTA E FERRARA

TEDINO: “MAI STATI MALATI”

Nel frattempo in tribuna si consumava l’ultimo atto di Fabio Lupo da ds del Palermo, con un divorzio che diventerà ufficiale nelle prossime ore e che certifica la nuova “tendenza” di Zamparini, da mangia allenatori a a mangia-ds: ben 5 nell’ultima stagione e mezza (Simic, Foschi, Salerno, Faggiano e poi Lupo). Il ds e il suo staff pagano le scelte fatte in autonomia rispetto a Curkovic e ai consulenti di Zamparini, ma anche i “no” ricevuti da molte squadre, rimanendo in sella finchè i risultati lo hanno assistito. Ora tocca a Valoti, caldeggiato già dopo Palermo – Foggia… da Davor Curkovic, ancora lui.

LEGGI ANCHE:

GDS – PALERMO: “PAURA E FESTA”

RISPOLI E NESTO, QUA LA MANO

LA RABBIA DI COSMI

L’articolo Repubblica Palermo – Ascoli ribaltato in due minuti: un calcio alla crisi. Lupo… proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker