Cronaca

Confermato dal Cga lo sgombero dell’ippodromo la Favorita a Palermo

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Il presidente del Cga Rosanna De Nictolis ha respinto la richiesta di sospensione che prevede lo sgombero dell’ippodromo la Favorita a Palermo.

Il ricorso è stato presentato dalla società Ires che gestisce l’impianto sportivo. La struttura resterà chiusa. Alla luce della decisione del presidente dell’organo di appello il provvedimento di sgombero del Comune di Palermo è legittimo.

L’ordinanza del Comune era stata emessa alla luce del provvedimento interdittivo della prefettura di Palermo, di quello del questore di Palermo con il quale era stata revocata la licenza e quello infine del Direttore Generale del Dipartimento del Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che ha disposto la decadenza della concessione.

Adesso la società dovrà abbandonare la struttura che si trova tra viale del Fante e il Parco della Favorita.

“La definizione della lite – scrive il presidente – richiede valutazioni complesse e l’appello non riesce a far emergere i presupposti per giustificare la sospensione cautelare del provvedimento”.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker