Hi-Tech

Accenture: al MWC l'integrazione tra auto e Amazon Alexa

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Anticipata al CES di Las Vegas a inizio anno e riproposta con un cockpit aggiornato al Mobile World Congress di Barcellona: stiamo parlando dell'integrazione tra automobile e Amazon Alexa, l'assistente vocale di Amazon che piano piano sta iniziando a vedersi sulle auto più tecnologiche in commercio. Sempre al MWC, infatti, l'abbiamo visto a bordo di SEAT Ateca.

L'idea della società di consulenza Accenture, in collaborazione con Faurecia e Parrot Automotive, è quella di integrare il sistema di controllo vocale Alexa nel cockpit e nel sistema di infotainment dei veicoli connessi. Al CES, i partner hanno presentato un prototipo di abitacolo, aggiornato e reso più intuitivo a Barcellona con un nuovo design. L'idea è quella di abbinare Alexa con il sistema di intrattenimento Parrott 8300 con un sistema di voice beamforming che riesce a distinguere la voce del guidatore da quella degli altri passeggeri, interpretando in modo diverso le richieste e rispondendo con il servizio Alexa più adatto.

Tramite comandi vocali è possibile impartire ad Alexa alcuni imput, come per esempio regolare l'altezza del sedile, cambiare la temperatura del condizionatore e selezionare una playlist musicale. L'integrazione con Alexa è però totale, e dunque include anche la gestione di tutti i dispositivi connessi presenti in una smart home.


Il top gamma di piccole dimensioni per eccellenza. la scelta obbligata per un Android tascabile? Sony Xperia XZ1 Compact, compralo al miglior prezzo da ePrice a 441 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker