Cronaca

Armi, droga in casa: arrestati dalla polizia un’intera famiglia allo Zen 2 (FOTO)

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

La Polizia di Stato ha arrestato Gabriele Ferrazzano, 19 anni e i genitori Salvatore Ferrazzano, 51 anni e la Maria Vallecchia, 50 anni accusati di produzione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e detenzione illegale di armi da sparo.

Nel corso di una perquisizione in via Costante Girardengo allo Zen 2 i poliziotti hanno trovato nella camera da letto del giovane uno zaino con 432 stecche di hashish ed un borsone contenente 5 grosse buste piene di marijuana essiccata, di un chilo ciascuna, ancora da confezionare e 62 dosi già confezionate della stessa sostanza.

Sotto il letto era invece occultato un fucile a canne mozze di marca “Breda”, con relativa cartuccera rifornita di 25 proiettili calibro 12 e una balestra. In uno sgabuzzino realizzato con una parete in cartongesso è stata trovata una “serra indoor”, al cui interno vi era una piantagione di circa 60 piante di marijuana e tutto l’occorrente per la sua coltivazione ( lampade alogene, dispositivi per la ventilazione, fertilizzante etc..).

In cucina, dietro un armadio, i poliziotti hanno scoperto un foro praticato nella parete,  al cui interno sono state trovate due pistole calibro 9 con tre caricatori, nonché 71 cartucce.

Nell’intercapedine tra il pavimento e la vasca da bagno sono stati trovati altri sacchi contenenti marijuana essiccata, una busta con polvere di cocaina, altre due contenenti cristalli di cocaina, ancora da tagliare, oltre a circa 40 dosi della stessa sostanza confezionate in piccoli ovuli riposti in alcuni blister e pronti per essere venduti al dettaglio. In casa c’erano mille euro.

I tre componenti della famiglia sono stati portati in carcere al Pagliarelli.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker