Hi-Tech

UE: Facebook, Google e Twitter devono fare di più per i consumatori

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Facebook, Google e Twitter nuovamente nel mirino della Commissione Europea, che invita le tre aziende ad allinearsi con maggior efficacia alle normative europee a tutela dei consumatori. I vertici dell'Unione Europea e le autorità europee che difendono gli interessi di consumatori hanno sottolineato che i tre colossi del settore hi-tech sono stati in grado di chiarire solo in parte i timori di non fare abbastanza in relazione agli obblighi di informazione degli utenti sui contenuti rimossi o sulla cessazione degli account.

Per il momento, il nuovo intervento della UE non si è tradotto in vere e proprie sanzioni, ma tale possibilità non è da escludere se gli obblighi non verranno rispettati. Su un punto Vera Jourova, Commissario Europeo per la Giustizia è chiara: l'uso delle reti social come piattaforme commerciali e pubblicitarie va incontro alle stesse regole previste per i fornitori di tali servizi che operano offline.

Le regole europee per i consumatori dovrebbero essere rispettate e se le aziende non si adegueranno, andranno incontro a sanzioni. Alcune aziende stanno rendendo le loro piattaforme più sicure per i consumatori, tuttavia, è inaccettabile che ciò non sia ancora stato completato e che ci voglia così tanto tempo.


Cerchi lo schermo con la maggiore risoluzione e supporto 4K?? Sony Xperia XZ Premium, compralo al miglior prezzo da ePrice a 521 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker