Cronaca

“Adesione Misuraca non valida”, distinguo e polemiche sulla new entry nel Partito Democratico

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

L’adesione di Dore Misuraca al Partito Democratico non può essere ritenuta valida essendo, in atto, un parlamentare ed esponente di altra forza politica. Come è noto la ‘doppia tessera’ non è prevista dallo statuto del Pd”. Così Ruggero D’Amico, componente direzione regionale Giovani Democratici

“Domani presenteremo un esposto alle commissioni di garanzia per chiedere il ripristino delle regole interne – prosegue -. Le adesioni di esponenti di altre forze politiche devono essere deliberate dagli organismi di competenza e non da Faraone o Orlando”.

“Nulla di personale su Dore Misuraca, ma la concezione faraoniana di partito ‘proprietà privata’ diventa sempre più preoccupante”. dice il dirigente Pd Antonio Ferrante, a nome dei partigiani dem. “Più che un dirigente politico Faraone sembra sempre più il ‘doganiere di Troisi e Benigni: chi siete? Dove andate? Cosa portate? Un fiorino’ – aggiunge – Se non fosse terrificante la sua concezione del Pd dovremmo solo sorridere. Ci auguriamo che Matteo Renzi abbia chiaro il danno quotidiano del suo vicerè. Il 25 diremo la nostra su un modello di partito opposto a quello faraoniano”.

“Giorno dopo giorno la campagna acquisti portata avanti da Davide Faraone ci fa perdere identità e militanti” commenta Daniele Vella, componente della direzione regionale del Partito democratico.

“Più che alla crescita – aggiunge – di un partito progressista, plurale e democratico di sinistra, sembra ogni giorno di assistere ad una campagna acquisti di una squadra di calcio nella quale il direttore sportivo presenta il nuovo calciatore”.

“Massimo rispetto per Misuraca e per il suo impegno – conclude – ma ciò che ci riempie di dubbi è il mutamento di pelle in atto nel Pd. Così ci si allontana ogni giorno di più dal partito progressista e democratico che immaginavamo e che vogliamo”

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker