Sport

Tedino “batte”… Arrigoni e Gattuso: due sconfitte di fila ma niente esonero

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

tedino

Per un attimo in molti lo hanno pensato, ma per ora Tedino resta saldo sulla panchina del Palermo, scongiurando un rischio esonero che in passato invece sarebbe già arrivato. Nell’era Zamparini infatti due sconfitte di fila in Serie B erano sempre costate l’esonero e anche chi si era salvato poi ha dovuto “soccombere”.

BLITZ DI ZAMPARINI A PALERMO: TUTTI A “RAPPORTO”

Il primo della lista è Daniele Arrigoni, che nel 2002/03 riuscì – riporta il Giornale di Sicilia – a salvare la panchina dopo Venezia e Catania, prima di essere esonerato in seguito ad altre due sconfitte di fila (contro Sampdoria e Ancona) e una pesante contestazione da parte del pubblico del Barbera, dopo la quale arrivò Nedo Sonetti.

GDS – SERVE UN CAMBIO DI TESTA MA GIÙ LE MANI DA CORONADO

Da allora la doppia sconfitta ha significato sempre esonero (almeno fino a Tedino): Silvio Baldini, nonostante una sola sconfitta in tutto il girone d’andata nel 2003/04, venne esonerato per la doppia sconfitta contro Bari e Salernitana, ma soprattutto dopo una pausa invernale tra critiche e aspre polemiche.

ZAMPARINI: “ABBIAMO PERSO LA BUSSOLA”

Poi ci fu Gattuso, che nel 2013/14 dopo la sconfitta contro l’Empoli alla seconda giornata fu anche lui “vittima” del doppio k.o (Spezia e Bari). Per certi versi dunque Tedino ha già stabilito un nuovo record: il tecnico rosanero dopo sconftte di fila resta al suo posto.

LEGGI ANCHE

PALERMO – FOGGIA: LE PAGELLE IRONICHE

PALERMO – FOGGIA: LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

GIUDICE SPORTIVO SERIE B: UN TURNO PER CORONADO

L’articolo Tedino “batte”… Arrigoni e Gattuso: due sconfitte di fila ma niente esonero proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker