Cronaca

Shock a Milano, sfregiato il murale dedicato a Falcone e Borsellino: “Non fermerà lotta alla mafia”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

“Indegno e orribile lo sfregio al murale di Falcone e Borsellino in corso di Porta Ticinese, ritrovato questa mattina”. Cosi’ in una nota Pietro Bussolati, capolista Pd alle elezioni regionali, esprime il suo sdegno per l’oltraggio al murale di Falcone e Borsellino di corso di Porta Ticinese.

Nel murale che ritrae i due magistrati qualcuno ha aggiunto una pistola in mano a Falcone e rivolta verso Borsellino.

“Quella pistola rivolta verso Borsellino e’ un’offesa non solo al ricordo di due personaggi simbolo della lotta alla mafia, ma e’ molto di piu’: e’ un oltraggio alla citta’ di Milano e all’Italia intera, a chi crede nei valori della legalita’ e a chi si impegna ogni giorno a difendere il nostro territorio dal cancro della criminalita’ organizzata”.

Lo sfregio al murale dedicato a Falcone e Borsellino è “un gesto ignobile” che “non ferma la lotta alla mafia che Milano porta avanti ogni giorno con coraggio”. Così il sindaco di Milano Giuseppe Sala commenta sui suoi profili social l’atto vandalico avvenuto in città.

Stamane il murale è stato ripulito ed è anche scattata una denuncia contro ignoti.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker