Sport

Bellusci: “Dopo l’espulsione, non siamo stati più aggressivi”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

Bellusci Moreo Palermo Foggia

Dopo la brutta sconfitta casalinga contro il Foggia, il numero 2 del Palermo, Giuseppe Bellusci, prova ad analizzare la situazione in casa rosanero: “Cosa succede? Ad Empoli abbiamo fatto male, meritavamo la sconfitta. Oggi si è vista la differenza, per 70′ abbiamo fatto una grande partita”.

TEDINO: “SONO IO IL PRIMO RESPONSABILE”

L’episodio che ha deciso la partita è stata l’espulsione di Coronado: “Dopo l’espulsione – dice il difensore – non siamo stati più aggressivi per come avevamo preparato la partita. Abbiamo perso campo ed il primo gol è arrivato su un rimpallo. Poi il gran gol di Kragl. Non siamo riusciti più a ribaltarla“.

PALERMO – FOGGIA, LE PAGELLE DI GUIDO MONASTRA

L’approccio del Palermo al secondo tempo non è stato incisivo. Bellusci ammette: “Tedino arrabbiato per come siamo rientrati nel secondo tempo? E’ un nostro limite, è capitato più di una volta. A volte sei fortunato, altre ti scappa l’inerzia delle partite. A volte ci compiaciamo, non rientriamo determinati e cattivi perché siamo il Palermo in B e dunque è facile vincere le partite, ma non è così. Paghiamo a caro prezzo, perdendo punti per strada”.

LEGGI ANCHE:

PALERMO – FOGGIA 1-2: LA CRONACA

FOTO – LO STRISCIONE DEI TIFOSI DEL FOGGIA

L’articolo Bellusci: “Dopo l’espulsione, non siamo stati più aggressivi” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker