Hi-Tech

TomTom Parking per trovare un parcheggio libero

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Da tempo ormai il mercato della navigazione si sta spostando verso il mondo dei servizi. Ormai i database sul traffico in tempo reale hanno raggiunto un punto tale da risultare abbastanza precisi e affidabili e la raccolta dati dagli utilizzatori permetterà di accrescere i big data necessari per rendere il servizio sempre più immediato.

Dopo l'annuncio degli aggiornamenti vocali, così da integrare le informazioni sul traffico anche su app esterne alla navigazione, TomTom presenta On-Street Parking, il sistema che raccoglie informazioni storiche sulle disponibilità dei parcheggi, inclusi quelli pubblici e gratuiti, le analizza e fornisce una stima della possibilità di trovare un posto libero in una determinata zona.

Anche in questo caso il merito della raccolta dati va alla community: più di 500 milioni di dispositivi connessi che contribuiscono alla creazione di un database popolato anche da informazioni raccolte dai sensori sui veicoli, fornitori di servizi di parcheggio, infrastrutture e input diretti da parte degli utenti.


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 680 euro oppure da ePrice a 999 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker