Hi-Tech

Uber fa pace con Waymo sulla guida autonoma

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Uber e Waymo hanno annunciato di aver risolto la loro controversia legale sulle auto a guida autonoma aperta poco meno di un anno fa. La sussidiaria di Alphabet aveva accusato il colosso del ride hailing di averle rubato e usato lo schema di funzionamento dei suoi sistemi di telemetria LIDAR.

Tra le clausole dell'accordo, Uber si è impegnata a collaborare con la rivale per assicurarsi che la tecnologia di Waymo non sia incorporata nell'hardware di Uber, e a cedere a Waymo l'equivalente di circa 244 milioni di dollari in azioni.

Dara Khosrowshahi , diventato amministratore delegato di Uber quando la causa era già in corso, ha porto le proprie scuse ai colleghi di Waymo, ammettendo che l'acquisizione di Otto, in occasione della quale si sarebbe verificato il furto di proprietà intellettuale, doveva essere gestita diversamente. Tuttavia, ha anche detto di "non credere" che la proprietà intellettuale rubata sia stata effettivamente sfruttata da Uber. Questo è un estratto della dichiarazione di Khosrowshahi rilasciata a TechCrunch (testo integrale al link in FONTE):


Il sogno di molti risparmiando? Apple iPhone X è in offerta oggi su a 680 euro oppure da ePrice a 999 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker