Cronaca

Tram Palermo, si sbloccano gli stipendi degli addetti alla manutenzione ma lunedì sarà assemblea

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

Pagate le retribuzioni ferme da dicembre ai 200 lavoratori metalmeccanici di Eds Infrastrutture, impegnati nella manutenzione del Tram e del raddoppio ferroviario. L’azienda ha comunicato il via libera all’erogazione delle somme poco prima dell’assemblea che si è svolta ieri pomeriggio a Casteldaccia con i lavoratori del raddoppio ferroviario Campofelice di Roccella. E oggi, a tutti i lavoratori di Eds, sia a quelli impegnati nei cantieri palermitani che delle altre regioni d’Italia, sono stati pagati gli stipendi di dicembre e la tredicesima.

Adesso la Fiom è in attesa di una convocazione che arrivi dal Comune. Con l’assessore alle Attività Produttive Giovanna Marano, il direttore esercizio Tram Palermo Marco Pellerrito, il direttore esercizio di Amat Gianfranco Rossi e la Eds. Incontro, per affrontare le cause del continuo ritardo degli stipendi, che dovrebbe tenersi venerdì prossimo alle 10.30, “La Fiom ha avviato le procedure di raffreddamento per i lavoratori del Tram. Se dal tavolo non arriveranno risposte, siamo pronti a intraprendere azioni lotta e nuovi scioperi – dichiara Franceeco Foti, della segreteria Fiom Cgil Palermo – Intendiamo mettere fine al calvario che vivono i lavoratori: subiscono ritardi nei pagamenti da quando il tram è entrato in funzione”.

Lunedì, intanto, dalle 9 alle 10, si terrà un’altra assemblea nel deposito di via Leonardo da Vinci, con i lavoratori impegnati alla manutenzione del tram.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker