Sport

Il presidente del Verona Setti: “Conti a posto, stanco di leggere falsità”

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: SPORT

hellas-verona2

Il Presidente dell’Hellas Verona, Maurizio Setti, interrompe il silenzio stampa per chiarire delle voci che mettevano in dubbio la regolarità dei conti societari. Lo fa con una lettera aperta in cui parla degli obiettivi economici della società, della lotta per non retrocedere e chiama a raccolta i tifosi per il finale di stagione.

Ecco alcuni stralci della lettera, pubblicata sul sito ufficiale dell’Hellas Verona:

Mi sono stancato di leggere continue falsità, scritte da persone che non conosco e che non sanno nemmeno chi io sia, che non conoscono me, la mia famiglia e la mia storia. Dal mio primo giorno a Verona ho sempre detto una cosa: io devo fare in modo che questa società cresca patrimonialmente e dal punto di vista tecnico, cominciando dal settore giovanile”.

SERIE A: LE PROBABILI FORMAZIONI DELLA 24A GIORNATA

“Nella storia del Verona si sono alternati diversi presidenti e alcuni di questi hanno rischiato il fallimento economico per sostenere l’Hellas. Questa non è la mia filosofia, fare calcio così non mi interessa e l’ho detto fin dal primo giorno. Viste le continue bugie che si scrivono nei miei confronti, non mi stupisco di come nessun imprenditore veronese di primo livello, si sia fatto avanti per rilevare l’Hellas“.

Nell’ultimo periodo si parla del bilancio del Verona e di presunti dubbi sul nostro operato, per questo invito chiunque a venire, con il proprio commercialista, per controllare assieme, passo dopo passo, i nostri conti e la nostra situazione, anche per vedere come lavora in maniera seria e professionale il club al suo interno. Tutti, dalla parte tecnica agli altri settori, lavorano ogni giorno in un clima surreale che non può essere solo figlio di risultati altalenanti”.

NAZIONALE: DI BIAGIO VUOLE CONVOCARE BUFFON E BALOTELLI

“Non farò mai calcio mettendo a rischio la mia azienda, il mio percorso di imprenditore, il Verona calcio. Per me i bilanci in regola sono il modo migliore di essere il presidente di questa società. Anche rischiando la retrocessione. Ho voluto scrivere il mio pensiero perché mi piacerebbe che questi ultimi mesi di campionato siano dedicati a sostenere la squadra per raggiungere l’obiettivo di tutti: la salvezza. Se saremo bravi rimarremo in Serie A, in caso contrario ripartiremo dalla Serie B”.

“Voglio che chi ama l’Hellas porti il suo contributo per centrare la salvezza. Perché passano tutti, ma il Verona resta”.

LEGGI ANCHE:

MERCATO INTER: SKRINIAR VIA, DE VRIJ A PARAMETRO ZERO?

ARBITRI 24a GIORNATA SERIE A: LE DESIGNAZIONI

CHIELLINI: “GUARDIOLA HA ROVINATO IL CALCIO ITALIANO”

L’articolo Il presidente del Verona Setti: “Conti a posto, stanco di leggere falsità” proviene da Stadionews24.

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ti potrebbe interessare...

Close
Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker