Hi-Tech

DxOMark: gli smartphone si evolvono più velocemente delle fotocamere

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

DxOMark ha analizzato l'evoluzione nel mondo della fotografia, considerando sia i prodotti dedicati sia le fotocamere integrate all'interno degli smartphone. Il periodo preso in esame copre gli ultimi 5 anni. Il risultato, peraltro non sorprendente, è che gli smartphone hanno evidenziato progressi molto più rapidi e significativi di quelli riscontrati su fotocamere compatte, reflex e mirrorless. Non si parla ovviamente di qualità assoluta: il fulcro del confronto è incentrato sull'evoluzione tecnologica.

Le limitazioni imposte dalle ridotte dimensioni degli smartphone hanno portato a numerose soluzioni sviluppate per migliorare la qualità delle immagini. I dispositivi mobili hanno dunque mostrato incrementi sotto praticamente tutti i punti di vista, dalla riduzione del rumore alla gestione dell'esposizione, dalla messa a fuoco alla stabilizzazione nei video, passando per lo zoom e la simulazione dell'effetto bokeh.

DxOMark ritiene che sia la riduzione del rumore ad aver probabilmente mostrato i più miglioramenti più sostanziosi, come dimostra l'immagine allegata qui sopra. Gli smartphone odierni riescono a bilanciare molto meglio il contenimento del rumore e la necessità di mantenere un adeguato livello di dettaglio. Per raggiungere questi risultati si utilizzano tre modalità:


Il vero top gamma Nokia? Nokia 8, in offerta oggi da Tiger Shop a 389 euro oppure da ePrice a 480 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker