Hi-Tech

Il codice sorgente dell'iBoot di iOS 9 potrebbe essere finito online

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: HI-TECH

Il codice sorgente di iBoot, ovvero il sottosistema che Apple utilizza per certificare l'avvio e il caricamento iniziale del sistema operativo iOS, sembra essere apparso online. Il codice emerso è relativo ad iOS 9.3.x, tuttavia non è ancora possibile confermare con certezza che si tratti di quello ufficiale, anche se l'esperto di sicurezza Jonathan Levin e un altro ricercatore che vuole mantenersi anonimo sembrano confermare l'autenticità di quanto avvistato.

Levin lo definisce come "il più grande leak nella storia" e aggiunge che questa è una grossa opportunità per esplorare uno degli aspetti più misteriosi e nascosti del sistema operativo di Apple, la quale è solita criptare ogni immagine di iBoot. L'analisi del codice potrebbe portare alla scoperta di vulnerabilità ancora non emerse in passato e che potrebbero essere sfruttate per diversi scopi, dal jailbreak alla creazione di emulatori iOS.

Particolarmente a rischio anche la sicurezza dell'OS, visto che alcune criticità potrebbero permettere di superare i pesanti sistemi protettivi messi in atto da Apple, anche se è bene prendere la notizia con le pinze. Al momento, infatti, ci sono ancora diversi aspetti da verificare. Il più ovvio riguarda l'eventuale compatibilità delle possibili falle con le ultime versioni di iOS, le quali potrebbero essere già state corrette nel corso dei numerosi aggiornamenti rilasciati sin dall'ultima release di iOS 9 o comunque potrebbero non essere più efficaci su iOS 11.


Schermo enorme ma dimensioni decisamente contenute. Display bellissimo e batteria ampia? Samsung Galaxy S8 Plus, compralo al miglior prezzo da ePrice a 607 euro.

CLICCA QUI PER CONTINUARE A LEGGERE

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker