Cronaca

Forza Nuova organizza le ronde sugli autobus dell’Amat

Pubblicato su INFORMAZIONE 24 in: CRONACA

I militanti di Forza Nuova a Palermo hanno organizzato delle ronde sui mezzi pubblici dell’Amat. Alcuni militanti martedì sera hanno presidiato gli autobus nel tragitto stazione centrale – piazza Politeama.

Un’idea nata nell’ambito di quelle che gli attivisti chiamano “Passeggiate per la sicurezza”.

“Conquistando – scrivono sulla pagina Facebook del movimento politico – la simpatia degli autisti che più volte in passato hanno richiesto la presenza dei nostri militanti sulle vetture”.

L’ultimo episodio, in ordine di tempo, ai danni di un mezzo Amat è avvenuto il 30 gennaio, quando un proiettile ha rotto il vetro di una vettura della linea 619 in transito per lo Zen 2. Il mezzo è stato colpito mentre a bordo c’erano diversi passeggeri, rimasti illesi. Solo qualche ora prima qualcuno aveva fatto “esplodere” un estintore riempiendo un’altra vettura della stessa linea di polvere antincendio.

Episodi ripetuti, tanto da fare insorgere gli automobilisti sempre più restii a entrare allo Zen. Per fare fronte a una situazione sempre più delicata, l’azienda, la Prefettura e i sindacati hanno aperto un tavolo di confronto. Lo scopo è duplice: proteggere i lavoratori, ma anche garantire il servizio allo Zen così come nelle altre periferie.

“Durante il primo incontro – spiega Carlo Cataldi del Cobas – non è stata presa alcuna decisione. Il dialogo è aperto. L’orientamento aziendale è quello di non modificare i percorsi. Noi, ricordiamo, offriamo un servizio pubblico essenziale e non possiamo ‘abbandonare’ ampie porzioni di città. Certamente però rivendichiamo il diritto alla sicurezza. Ci deve essere un maggiore controllo del territorio. Ci devono essere le condizioni per lavorare in sicurezza”

Tags
Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close

Adblock rilevato

Disattiva il tuo AdBlocker